Quasi

Il titolo del blog quasi40anni ha aperto la strada al gioco del ‘quasi’. Al lavoro, ho personalizzato le tazze dei miei colleghi. La mia, va da sé, ha il logo ‘quasi40anni’. Il collega più istrionico ha la tazza ‘quasiquasi’. Riesce ad essere tutto lui, con quella faccia da schiaffi. Quando fuma la pipa e affumica le stanze, quasiquasi ti vien voglia di mandarlo a quel paese, ma poi si fa volere bene incondizionatamente. Per la mia collega, che tanto desidera un figlio, ho stampigliato sulla sua tazza ‘quasincinta’. L’idea è nata dal pensiero delle acque sacre miracolose. La ricerca di un figlio che non arriva, mette a dura prova anche i più stoici. Sarebbe bello affidare questo desiderio ad altre mani, che stanno più in alto di noi. Lasciare a loro il compito di forgiare il desiderio in realtà, quando il momento è ritenuto più opportuno. E lasciare a noi la leggerezza di pensare positivo. Chi vuole un figlio non insiste, cantava Pino Daniele, ma continuare a sperarci non può fare male.

Annunci

40 thoughts on “Quasi

      1. Ciao a Te, quasi 40…questione di ..CONCRETEZZA!..a furia di aspettare, si rimane a bocca asciutta..Io mangio, intanto.( ma poi CHI? ha inventato l’idiozia di..LE COSE BELLE SI FANNN…)

        se puo’ interessarTi…Guy de Maupassant diceva:
        ” LASCIAMO LE BELLE DONNE, AGLI UOMINI PRIVI DI FANTASIA”
        concetto molto reversibile, anche su altri items..

        Liked by 1 persona

  1. Bellissima idea questa del quasi personalizzato…
    Incrocino per la tua amica…🙏 ho sempre adorato quella frase di Pino Daniele …se non sbaglio é una canzone che ha scritto insieme a Troisi…chissà se finalmente lassù si sono potuti riabbracciare…

    Liked by 1 persona

      1. Non ho ben capito cosa dovrei dimostrarti…la mia frase iniziava con un chissà, Barbara…per il resto io credo che non sia tutto qui…che magari di là ci si possa anche riabbracciare… Lo spero e lo credo…ma non posso dimostrarlo come tu, credo, non possa nemmeno dimostrare il contrario 😊

        Liked by 1 persona

  2. Sono una sostenitrice del quasi in tutte le sue declinazioni….mi lascia uno spazio aperto…uno spiraglio di luce…ci siamo quasi… per me è incoraggiante, moderato, aperto!
    Sulla mia tazza vorrei quasibella 😉
    Tu invece sei molto brava!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...