Il pensionamento di Dio

Era notte fonda quando iniziò l’apocalisse. La terra cominciò a girare forte, i cieli si aprirono, gli angeli cascavano giù, i venti sollevavano ogni cosa. Anche i più piccoli insetti erano travolti. Nessuno era risparmiato. Un turbinio di tutto, una grande centrifuga in cui erano mescolati carcerati e preti, puttane e suore, bambini e vecchi. Ognuno era sotto accusa, ognuno aveva commesso una colpa, anche i neonati erano macchiati del peccato originale.

Il mattino dopo, tutto si placò, nessuno ricordava chi fosse, da dove venisse, che cosa facesse o cosa gli appartenesse. Solo i santi lo sapevano e ogni santo tornò alla sua chiesa di pertinenza. San Pietro a Roma, San Francesco ad Assisi , Santo Antonio a Padova e via dicendo.

Regnò temperatura mite ovunque, da polo nord a polo sud. Non ci furono più malati, non c’erano più mestieri o professioni. Nessuna regola da dettare o da seguire, regnava il buon senso. Persino le mosche avevano capito che a loro spettava ronzare sui prati o sopra gli escrementi, senza infastidire altre creature viventi. Dio andò in pensione. La bontà era ovunque quindi non c’era più ragion d’esser per l’opposto del male, che era stato spazzato via. Ognuno credeva in sé e negli altri come parte di sé.

Si scoprì che le anime delle creature erano sempre state le stesse, da migliaia di secoli a questa parte. Si reincarnavano all’infinito, rinnovando senza fine il miracolo della vita e il suo entusiasmo. Ci si rincontrava a ogni turno, allacciando relazioni volta in volta diverse. Le anime originariamente facevano parte di un intero, che si spezzettò e diede loro origine. Pezzi di anime adiacenti rimanevano per sempre unite e vicine in ciascuna reincarnazione. Sparì così la paura della morte.

Fu buona cosa il pensionamento di Dio.

Annunci

51 risposte a "Il pensionamento di Dio"

  1. Se quello che leggo è il pensiero che ti appartiene, beh! che dire?… benvenuta nell’isola più cercata da sempre, quella di Tommaso Moro!
    Stai maturando, forse hai passato i quarant’anni? 😀 😀 😀

    Piace a 3 people

  2. Bello, mi piace. Magari, aggiungerei. Però io c’ho un problema. Lo so, non è una cosa importante, è un particolare, ma… hai presente il Tenente Colombo? Tampina il colpevole continuando a fare domande sui particolari… insomma, ecco, ma se tutte le anime sono sempre le stesse e facevano parte di un intero che poi si è spezzato… come mai gli esseri umani continuano ad aumentare?
    Sì, lo so… ti autorizzo a mandarmi a quel paese…

    Piace a 4 people

    1. La domanda è giustissima. La risposta potrebbe essere:universi paralleli, migliaia di anime. E se Colombo non è convinto, gli diamo la risposta buddhista che anche tutte le piante e vermi hanno un’anima e si sa che con l’inquinamento globale molte piante sono morte e le loro anime si sono reincarnate come uomini. E se Colombo non è convinto, chiediamo la risposta a Derrick, chè i tedeschi sanno tutto!

      Piace a 1 persona

  3. L’ha ribloggato su Vincenza63's Bloge ha commentato:
    Un pezzo bellissimo, un capolavoro scritto dalla mia dolce e intelligente “quasi40anni”, anche lei blogger su wordpress come me e, come potrete leggere, bravissima ❤
    Aggiungo una dedica e un dono musicale che spero vi faccia piacere.
    Con affetto, sempre Vicky!

    Piace a 2 people

  4. l’apoteosi del precariato, niente più lavoro fisso ad libitum, ogni reincarnazione un nuovo percorso ma sempre la stessa anima… ecco dove ha preso ispirazione Renzi per inventarsi il Jobs Act 😀 😀 😀

    a parte gli scherzi, hai postato una riflessione filosofica degna di nota

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...