L’amore ai tempi della pezza

In alcune parti del Meridione l’organo riproduttivo maschile viene chiamato pizza. Questa informazione è necessaria per capire quanto successe nei primi anni del ‘900 in un paese del sud. Si racconta di una giovane ragazza che stava poco bene da tempo. Sua madre la portò dal medico condotto che era originario del Veneto. Questi disse che la giovane era incinta. Enorme fu lo stupore della madre, convinta come era della illibatezza di sua figlia. La donna non si dava pace su come ciò fosse potuto accadere. Suggerì al dottore che la colpa fosse stata della pezzuola, usata da tutti in famiglia, inclusi gli uomini, per pulirsi dopo il gabinetto. La pezza appunto. Il dottore spazientito le rispose in dialetto veneto: “Orcocàn Sióra, chi nò è question de pèza, è question de pizza!”.

Annunci

50 risposte a "L’amore ai tempi della pezza"

  1. E due risate ci volevano! Comunque, ma dove le trovi ste storie???😁E tra l’altro ne conosco tantissimi di sinonimi ma pizza non l’avevo mai sentito!E si che l’ho girata l’Italia!
    Tra l’altro mi incuriosisce sempre quando il maschile ha un nome femminile e il femminile va al maschile come ad esempio avviene in Spagna(palla e coño) o in Sicilia con minchia e sticchio! Chissà se anche la pizza aderisce alla stessa regola!🙄😈

    Piace a 1 persona

      1. Ah ma io non ho mica messo in dubbio la veridicità della storia! E tra l’altro sulla famosa pezza aggiungo anche che uno degli insulti di un tempo era proprio “mappina” ad indicare una condizione di mediocrità e “mappina ‘e cess” con la tua pezza da cesso usata in comune era proprio il massimo del dispregiativo!😁
        Invece a me incuriosiva sapere l’ alter ego di pizza come di chiamava li da te!

        Piace a 1 persona

      2. Fantastico! Sorrido perché per esempio nel barese piccione è l’organo femminile! Da me invece piccione indica il vomitare! Insomma…una confusione linguistica pazzesca!E buongiorno anche a te madame!
        Ps 😁da bambino noi si ripeteva questa filastrocca o quel che è:la natura…è una fessura dove entra una cosa dura e ci esce ‘na criatura! Naturalmente la ripetevano senza avere alcuna idea del significato!😂

        Piace a 1 persona

      1. C’era una coppia che non riusciva ad avere figli, decidono di andare da un luminare a Londra.
        Non parlano molto inglese, quindi si fanno capire a gesti. Sempre a gesti, il luminare chiede di mostrare loro di avvinghiarsi in un amplesso, così da verificare eventuali problematiche.
        Seppur imbarazzati, i due cominciano ad amoreggiare sotto lo sguardo attento del professore.
        Alla fine, mostrando di aver compreso tutto, il dottore prende un foglio dal ricettario e scrive: tryteoterol.
        Saluta i due e li rimanda a casa.

        Felice e contenta, la coppia appena rientrata in città si fionda in farmacia, mostrando la ricetta. Allibiti i farmacisti dicono di non conoscere quel farmaco. I due, imperterriti, si gettano alla ricerca del miracoloso farmaco in tutte le farmacie della città e della regione, sempre ricevendo la stessa risposta: “non risulta esistente, ‘sto farmaco…”.

        Alla fine, un farmacista, colto da illuminazione, esclama: “signori miei! è scritto in inglese, e non è un farmaco!”
        “Come? Ah no? Davvero?”
        “Si si, vedete? C’è scritto: “try the other hole”.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...