Chiodi

Ho prestato a un’amica i miei libri di auto-aiuto. A dire la verità non sono poi così tanti e mi ricordano un periodo davvero sfigato della mia vita, quando mi accanivo a perseverare in situazioni e pensieri deleteri. Ci sono volte in cui credi che, con la buona volontà, una relazione possa funzionare, che se fai di più o modifichi alcuni atteggiamenti, troverai la chiave di lettura dell’enigma. A somme linee, ho capito cosa sono le relazioni umane, gli intrecci che ne derivano e le dinamiche varie. Se non hai la (s) fortuna di imbatterti nella persona giusta relativamente presto nella vita, ti succede di conoscere tante tipologie di partner, dal manipolatore sentimentale, al succhiatore di energia, al relazione-dipendente. Con un po’ di esperienza e distacco mentale, forse si riesce a individuare prima chi hai di fronte. E’ come se la fetta di prosciutto che hai davanti agli occhi quando incontri qualcuno che ti fa venire le farfalle allo stomaco, ogni tanto la sollevi e vedi più chiaramente.

Con la mia cara amica S. siamo giunte alla conclusione che chiodo schiaccia chiodo, ma per davvero! E da sola sono giunta alla conclusione che non conviene sforzarsi di incontrare la persona più o meno giusta,ma conviene invece prendere ciò che viene, ché a volte riserva le sorprese più belle.

Annunci

32 thoughts on “Chiodi

  1. Condivido in pieno il commento di sem. Così , per ridere, ho sorriso all’accostamento tra le fette di prosciutto e le farfalle nello stomaco.😂😂😂😂
    Per il resto, ho anch’io una lunga fila di chiodi nel cassetto, a volerli classificare ci si farebbe una storia. Idea interessante.

    Liked by 1 persona

  2. Ricordo di aver detto questa frase (chiodo scaccia chiodo) ad una amica che dopo un divorzio è una convivenza che sembrava uno yo-yo (prima sì, poi no, poi ancora sì…) era insicura più che mai.
    Quella stessa sera mi ha ascoltata, sì è fatta forza ed è uscita con un ragazzo… “Ma è troppo dolce per i miei gusti” mi ha detto il giorno dopo, ma i suoi occhi già brillavano. Io le ho risposto”un po’ di miele dopo tanto veleno non può farti male” lei sbalordita ha continuato a vederlo… Quasi due anni e ora programmano la convivenza… Felice e finalmente serena con un uomo (degno di questo nome) al suo fianco😀
    Il miele… Un cucchiaino tira l’altro 😉

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...