Me pongo triste

Per la prima volta in tanti anni, sono io quella che vede gli altri ripartire. Mi sento travolta da una strana staticità. Un amico mi ha scritto l’altro giorno : ” Mi sembra una vita fa che ci siamo salutati. Vita che schizza troppo veloce a volte.”

Ricordo anche io la sensazione di vacanze sempre troppo brevi, di ritorni tristi a lavoro in città, di decolli aerei nel sole e caldo ed atterraggi nella nebbia e pioggia. E d’un tratto scordavo la vacanza appena finita, la famiglia appena salutata.

Ho più nostalgia adesso, ad essere io quella che resta e vede gli altri andar via, risucchiati in quella vita che schizza troppo veloce…

Come disse la bimba di una mia amica spagnola nel separarsi dalla nonna paterna italiana :” Abuela, me pongo triste”.

Annunci

36 thoughts on “Me pongo triste

  1. Te poni triste e ce poni triste. I miei informatori mi informano (eccerto sennò che informatori sarebbero?) Che hai ripetutamente offeso Piero alludendo alla sua prostata prostràta dagli anni. Non farlo MAI più. Io sono pagato apposta da Piero per offenderlo sui blog di modo che faccia pena alle donne e qualcuna se lo ingolli, non è serio da parte tua rubarmi il mestiere!

    Liked by 3 people

    1. Esimio Avvocato(lo) le chiedo umilmente venia. Giammai avrei voluto offendere il gentil Piero o i preziosi attributi di cui Madre Natura lo ha, a quanto pare copiosamente dotato. Mi permetto di suggerire che un uomo come Piero, dalla penna cosi’fluente ( la prego Avvocato, legga pure tra le righe) non abbia necessita’ di una donna che “se lo ingolli”.Ritengo invece abbia fatto bene a scegliere il celibato ed elargire i suoi beni a destra e a manca…specialmente a manca. Spero che questa settimana ce lo poniamo tutti allegramente!

      Liked by 3 people

      1. Mauaauauau Mauauauauauau amauauauauau Gentile ops scusi Quasi40Anni ahahajah ahahah gentile no ahahahahhaha le rispondo quando finisco di scompisciarmi (legga pure tra le Dighe) 😂😂😂😂😂

        Liked by 2 people

  2. Com’è che questo post fa un po’ male, oggi?
    Si legge una piccola e profonda malinconia, come la retroluce sul mare, la sera, e tu indossi ancora gli occhiali da sole e tutto è un po’ falsato, deriso, disilluso, diverso.
    Ma forse sono un po’ io che sono così, stamattina.
    Non è forse vero che nella scrittura noi proiettiamo? E che importa se è d’altri. Ci si rilegge. Ed è un bello stare…

    Liked by 1 persona

  3. Buongiorno… il primo pensiero va a Pina che contrita ritratta… smentire è come dare due volte la stessa notizia mia cara. Quindi la preziosa glandola è vieppiù sotto accusa. Tuttavia non ti rassicurerò circa il suo corretto funzionamento anche perché, come si dice in questo post, la vita… schizza… veloce.
    Il secondo. Corvo Rosso (Avvo) fino a ieri dichiaravi pubblicamente di imitarmi e oggi saresti il fido scudiero che vorrebbe aiutarmi a montare a cavallo? Vero è che sei intervenuto in difesa dalla glandola ma lo hai fatto con il solito fine: rubarmi il proscenio ostentando virtù che non hai. Considerato il tuo cinismo (non vuol dire filocinese) t’insinui nella speranza di sottrarmi l’osso. Ma questa volta ti è andata male. Trattasi di osso duro.
    Terzo. In ogni caso, la situazione si complica. Il gioco si fa duro e l’affare s’ingrossa.

    Liked by 1 persona

      1. ‘zz… Era un modo come un altro per verificare il livello di attenzione… o la vecchiaia, che dici? In fondo appartengo a quella fascia d’età che consideri obsolescente e non meritevole di aperture di credito. Quindi, se mi gira di chiamarti Pina, ti chiamo Pina. Potrai sempre dire “sì, sì, hai ragione”, come faccio io con mio padre 92enne. Ahaha

        Liked by 1 persona

      2. D’accordo… ci sto…
        Ascolta, Cara Pina, scherzi a parte ma tu sei Androloga, Sessuologa, Urologa o cosa?
        No perché volevo chiederti, è normale che mentre i miei colleghi partono da Milano con l’auto e arrivano a Bari due anni dopo, viste le numerose soste per i pipì-stop, io invece ci metto 7 ore circa senza nemmeno una sosta.
        È grave?
        😀

        Liked by 1 persona

      3. Dici? Parlo già così troppo? Brontolo? Rompolepalle?
        Pinuccia, Pinuccia,
        tu sei una stella
        che firma nel cielo
        dolci passioni
        che agitano la mente,
        e creano
        il firmamento.
        😀

        Liked by 1 persona

      4. Deh!
        “Ma chi sei tu, tu che danzando nel buio della notte, inciampi sui miei più segreti pensieri?”
        Orsù!
        “Affacciati alla finestra Amore Mio”
        E…
        “A mezzanotte sai
        che io ti penserò
        ovunque tu sarai sei mia.
        E stringerò il cuscino fra le braccia
        mentre cercherò il tuo viso
        che splendido nell’ombra apparirà.
        Mi sembrerà di cogliere
        una stella in mezzo al ciel
        così tu non sarai lontano
        quando brillerai nella mia mano.
        Ma non vorrei che tu
        a mezzanotte e tre
        stai già pensando a un altro uomo
        mi sento già sperduto
        e la mia mano dove prima tu brillavi
        e’ diventata un pugno chiuso, sai.
        Cattivo come adesso non lo sono stato
        e quando mezzanotte viene
        se davvero mi vuoi bene
        pensami mezz’ora almeno
        e dal pugno chiuso
        una carezza nascerà.”
        Shakespeare, Jovanotti e Celentano fanno proprio un bell’effetto insieme…

        Liked by 1 persona

      5. Commento caustico, lapidario e laconico.
        In altre parole:
        “E pass e spass
        sott a stu balcone
        ma tu sì guaglione
        Tu non canusc’ e femmene”…

        さようなら。今日は。
        (Sayōnara. Kyō wa.)

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...