Scatole

Mi accingo a trasferirmi in una nuova casa. Per l’esattezza è il mio 26esimo trasloco, per fortuna questa volta non internazionale. Tra i vari scatoloni, ho deciso di portare con me quello dei buoni propositi, come si fa a capodanno per l’inizio dell’anno nuovo. Questa è la prima volta che impacchetto così accuratamente qualcosa. Per esempio ci metto un maggiore senso di ospitalità, io che sono sempre insofferente alle visite lunghe. Poi ci porto la volontà di stabilità, il pensare che possa essere la dimora finale. Poi, la gioia di un letto a due piazze, dove dormire in diagonale e smettere di sognare di intersecare qualche retta, prima o poi. Questa volta le coordinate dei punti me le do da sola. Io, che sono sempre stata una frana in geometria…Di fronte a me ci sarà il nulla, solo colline e mare, qualche falco che vola basso e vuoti d’aria.

Intanto sento in testa la voce di Gerry Scotti che mi dice : È la casa definitiva ? L’accendiamo ?

30 pensieri su “Scatole

  1. A beautiful mental image–and my heart goes out to you for the constant ripping up of your roots. But some have wanderlust and it fulfills the soul to go in search of adventure.
    I wish you every happiness in your new digs. For however long you are fortunate to stay in them.
    Cheers!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...