Bisogni

Mentre guido, vedo in lontananza al centro strada una signora, ferma. Sono costretta a frenare e mi accorgo che la signora tiene al guinzaglio un cagnetto, un carlino nero.  Il poverino è stato sorpreso da un bisogno, di quelli che non possono aspettare. È li accovacciato, proprio al centro strada. Lui e la sua padrona mi supplicano con gli occhi di aspettare. Rassegnata prendo a sistemarmi le unghie, con un mozzicone di limetta che ho in borsa.  Ad operazione ultimata, il carlino si avvicina al mio finestrino ed abbaia :”Grazie di aver rispettato i bisogni degli altri.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...