L’amore è cieco

Una bambina giocava sul bagnasciuga del mare. Non aveva bisogno di tante palette. Le bastava solo un secchiello per trasportare l’acqua e della crema solare ben spalmata sull’ombelico. Affaccendata come solo i bambini di 3 anni sanno essere, non si accorse di calpestare un riccio. Ahi che dolore! La mamma e le zie tutte si raccolsero attorno a lei, per vedere la spina nera conficcata nel dito del piede. Lei risoluta dismise la piccola folla , “lacciatemi, lacciatemi tutti che io voglio Pillo mio, che ha gli occhiali e ci vede meglio!”. Si sa, l’amore se non è proprio cieco, almeno è miope ed anche un difetto non viene visto per tale. Quella bambina è oggi una donna di quarant’anni,quell’uomo suo padre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...