La vita la capisci a ritroso ( ma la vivi in avanti)

Il senno di poi è la risorsa alla quale ci appelliamo quando siamo stati fessi. Perché rendersi conto dopo di qualcosa che potevi prevenire prima? È sempre una questione di buonsenso , virtù di pochi, sottovalutata da tanti.
Col senno di poi( sdp) ,non mi sarei mai dovuta mettere con il fidanzato numero 1 e numero 3, per esempio.

Non avrei mai dovuto continuare la relazione con un tizio,dopo che mi ha fatto pagare la spesa al supermercato (che avrei poi pure cucinato IO a casa SUA). Lo so, lo so… non c’era bisogno del sdp per capire che al suo braccino corto avrei dovuto rispondere con un vaff…lungo.

Non avrei mai dovuto fare la permanente , che in una botta sola ha ridotto una chioma, la mia, da 51 cm di lunghezza lucente a 21 cm di pagliaro bruciato.

L’sdp una cosa buona me l’ha detta: poca spesa, tanta resa. Cioè non investire mai troppo nelle situazioni o nelle persone.Ancora non ho imparato a farlo, ma c’è speranza. Vedo che ,chi offre solo il minimo sindacale , ottiene di più e si tutela meglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...