Treni persi

Incontrare una persona qualsiasi al momento giusto. Ecco perché la maggior parte delle relazioni finisce. Ci sono momenti della nostra vita,in genere verso i trent’anni sia per gli uomini che per le donne,in cui ci sentiamo pronti ad iniziare una relazione seria e porre le basi per un futuro a due. Guardandomi in giro, oltre che per esperienza personale,mi rendo conto che tanti di noi hanno “preso degli abbagli e si sono fatti andare bene persone che non erano poi così compatibili. È il caso di dire che ci si era innamorati dell’idea dell’amore. Il problema poi può essere capovolto,perché si può incontrare la persona giusta al momento sbagliato. Questo spesso è il caso dopo la fine di una relazione,quando si è in quella fase di rielaborazione del lutto e per solitudine ci si getta nel mercato della “carne”. È un vero macello là fuori. Proprio quando non sei pronto a rimetterti seriamente in gioco, ti capita di conoscere una persona valida,che ti piace ma… tu non hai ancora metabolizzato la delusione recente. Il tuo è un posto libero ma occupato, come dice un mio amico separato da poco.

E non c’è verso di sbloccare la situazione di stallo che si innesca, l’altalenarsi di stati di eccitazione che il nuovo incontro provoca,a stati di scoramento in cui si ripensa all’ex.

Dovremmo imparare a lasciare il passato alle nostre spalle, ed in questo noto che le donne sono più brave degli uomini. L’uomo lasciato resta tranvato più a lungo. Sembra un Lazzaro con le piaghe a vista, se le lecca ma l’amaro gli resta in bocca come una cucchiaiata di sale grosso. La donna soffre, versa qualche lacrima in più ma non perde di vista l’obiettivo: rifarsi una vita. E quando incontra un papabile compagno, seppur con qualche remora ed acciacco, si lascia andare più fiduciosa al nuovo amore.

Che peccato non godere del presente a causa di un passato che continua a fare inciampare. Alcuni treni una volta andati non ritornano più …

Annunci

One thought on “Treni persi

  1. L’essere troppo possessivi rende un eventuale distacco molto sofferente, il pos-sesso di solito è una mancanza maschile, ecco perchè ai maschi occorre molto più tempo per sop-perire alla loro mancanza…
    Ho scherzato un pochino, perdonami… 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...